Accesso ai servizi

COME FARE PER

Autorizzazione per intervento di modificazione e trasformazione d’uso del suolo

Come Fare:
Sono sottoposti alle procedure previste dalla Legge Regionale 09.08.1989 n. 45 tutti gli interventi e le attività, che comportano modificazione e/o trasformazione d'uso del suolo, tali da comportare denudazioni, perdite di stabilità o turbare il regime delle acque (art.1 R.D. n.3267 del 30/12/1923).
Il PRGC vigente e quello adottato riportano graficamente le aree che ricadono in detto vincolo e che sono quindi soggette ad autorizzazione qualora vengono previste le modificazione indicate dalle normative di riferimento.
L'art. 2 delega ai Comuni le funzioni autorizzative relative a interventi ed attività che comportino modificazione o trasformazione d'uso del suolo su aree non superiori a 5.000 mq o per volumi di scavo non superiori a 2.500 mc. e dovrà essere presentata istanza (in bollo) indirizzata al Comune e redatta su apposito modello predisposto dall’Ufficio Edilizia, corredata dalla documentazione prevista sul citato modello di domanda.
Le attività da eseguire nelle aree sottoposte a vincolo idrogeologico Regionale e Provinciale sono invece sottoposte alle rispettive autorizzazioni da verificare nei link istituzionali sotto riportati.

Riepilogando le competenze sono così ripartite:
Regione - autorizzazione per interventi che interessano superfici superiori a 30.000 metri quadri o volumi di scavo superiori a 15.000 metri cubi;
Province - autorizzazione per interventi che interessano superfici superiori a 5.000 e fino a 30.000 metri quadri o volumi di scavo superiori a 2.500 e fino a 15.000 metri cubi;
Comuni - autorizzazione per interventi che interessano superfici fino a 5.000 metri quadri o volumi di scavo fino a 2.500 metri cubi;


Dove Rivolgersi:
Ufficio Tecnico (vedi dettaglio e orario di apertura)

Riferimenti Normativi:
Legge Regionale 09.08.1989 n. 45
R.D. n.3267 del 30.12.1923
Circolare del Presidente della Giunta regionale 3 aprile 2012, n. 4/AMD


Collegamenti:
- Regione Piemonte
- Provincia di Cuneo
Documenti allegati:
File wordIstanza Autorizzazione (62,5 KB)

File pdfModulo di richiesta proroga termini inizio e fine lavori (decreto del fare) (248,73 KB)
Modulo di richiesta proroga termini inizio e fine lavori (decreto del fare)